Cercavano di accudire ben 38 gatti all’interno di una monovolume, una sorta di minivan trasformato in improvvisata casa non solo per i felini, ma anche di una madre e di una figlia. Delle condizioni di vita insostenibili e non sufficientemente igieniche, che hanno costretto le autorità a intervenire, soprattutto per salvare i quadrupedi stipati nell’automezzo. Succede a Sandy Springs, nello stato USA della Georgia.

Le segnalazioni sono giunte numerose da un gruppo di cittadini preoccupati: da diverso tempo, infatti, due donne condividevano una monovolume con ben 38 gatti. Così la polizia locale ha deciso di intervenire: giunti sul posto, gli agenti si sono trovati di fronte a una situazione impensabile, del tutto insostenibile soprattutto per i felini.

Con l’aiuto della protezione animali della città, gli agenti hanno dovuto rimuovere immondizia e altri detriti prima di poter raggiungere i gatti, molti dei quali si trovavano l’uno sopra l’altro. Si tratterebbe di un caso di animal hoarding, di accumulo compulsivo di animali, per delle proprietarie già coinvolte da un precedente. Le due donne, infatti, in passato erano state giudicate colpevoli di maltrattamento di animali custodendo in una piccola abitazione ben 20 gatti. Ai tempi venne emesso un divieto di possesso di altri animali, divieto violato con questo secondo caso, tanto da far scattare l’immediato fermo da parte degli agenti.

Dopo le cure veterinarie del caso, non si esclude che i 38 felini tratti in salvo vengano resi adottati dal rifugio animale di Fulton County: nonostante le condizioni di vita molto restrittive, infatti, gli animali sono stati giudicati recuperabili.

Quello dell’animal hoarding è un problema sempre più diffuso, soprattutto negli Stati Uniti, dove dozzine di animali vengono quotidianamente sequestrati e tratti in salvo dall’accumulo dei loro proprietari. Di recente, 30 cani rinchiusi in un’abitazione sono stati miracolosamente salvati da un incendio, anche se alcuni esemplari hanno purtroppo perso la vita.

27 aprile 2016
Fonte:
Fox
Lascia un commento